Non la classica pasta con la zucca | Così la trasformi in un capolavoro: un tripudio di bontà

Sembra la classica pasta con la zucca ma non lo è affatto: con questo ingrediente segreto porti in tavola una vera chicca!

Uno dei primi piatti più buoni e genuini di sempre è proprio la pasta con la zucca: pratica, facile e gustosa, ci ricorda che la felicità sta nelle piccole cose. Ma perché non rendere questa felicità ancora più deliziosa e avvolgente con questa incredibile variazione sul tema?

Ricetta pasta alla zucca
Altro che la solita pasta con la zucca: preparati a un tripudio di sapori! – attentiallupo.computer-idea.it

Oggi, infatti, la classica pasta con la zucca la prepariamo col guanciale, che conferirà al piatto una nota più croccante e “grassa” rispetto alla delicatezza della zucca, e la provola per un gusto più intenso e deciso già dalla prima forchettata. Non ci resta adesso che scoprire insieme la ricetta: è sublime!

Pasta con la zucca al forno per un primo che sa di domenica anche martedì

Completerà questo primo stratosferico la gratinatura al forno con parmigiano e pangrattato che ricorderà più la pasta al forno che non un semplice piatto di pasta. E se non dovessi avere il guanciale, niente paura: la pasta sarà buonissima anche con la pancetta!

Ricetta pasta alla zucca
Prepariamo la pasta con la zucca! – attentiallupo.computer-idea.it

Ricetta per 4 persone

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 40 minuti

Ingredienti:

  • 350 grammi di rigatoni
  • 300 grammi di zucca sbucciata
  • 120 grammi di guanciale
  • 80 grammi di provola affumicata
  • Parmigiano q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Scalogno q.b.
  • Olio EVO q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa, per preparare la nostra pasta, prendi la zucca, tagliala a dadi e falla stufare per 20 minuti in padella con lo scalogno, due cucchiai di olio e un pizzico di sale. Una volta pronta, frullala.
  2. Adesso, fa rosolare in una padella antiaderente il guanciale tagliato a striscioline senza aggiungere olio. Una volta croccante, toglilo dalla padella e fallo scolare su carta assorbente.
  3. A questo punto, taglia la provola a dadini e nel frattempo fa cuocere i rigatoni.
  4. Scola i rigatoni a metà cottura e falli saltare col guanciale.
  5. In una pirofila abbastanza capiente aggiungi un primo strato di zucca frullata, poi la pasta col guanciale, la provola, un altro strato di zucca frullata e finisci il tutto realizzando la crosticina croccante con parmigiano e pangrattato.
  6. Inforna in forno preriscaldato per 10/15 minuti a 180 gradi: quando si sarà formata una bella crosticina dorata, la pasta è pronta!

Consiglio extra: per rendere la pasta ancora più invitante, puoi anche sostituire la provola col gorgonzola.

Impostazioni privacy